Aggiornamenti da tutto il mondo

Ultime ultime notizie e informazioni

Aiuto Fondo Achyut Pokhrel Trattamento di stimolazione epidurale

Achut Pokhrel è un paziente paraplegico, che ha subito un infortunio al midollo spinale completo nel 2016. Sebbene il controllo sui suoi muscoli addominali rimanga normale, ha completamente perso tutti i movimenti volontari dalla cintola in giu’ a seguito all’incidente.

Il sogno di Pokhrel è di perseguire una carriera come assistente sociale, dove può aiutare gli altri meno fortunati di lui.

“Credo che con il tuo aiuto potro’ ottenere questo trattamento e la riabilitazione e sarò in grado di raggiungere il mio sogno di camminare di nuovo e, auspicabilmente, perseguire la mia passione”, ha detto. Pokhrel è un cittadino nepalese ed era uno studente laureato in gestione dell’ospitalità in Australia.

La sua famiglia è stata distrutta e devastata dopo l’incidente, che è un’altra ragione per cui Pokhrel ha voluto recuperare il più velocemente possibile per poter sostenere nuovamente la sua famiglia. Pokhrel ha cercato il miglior trattamento medico e con l’aiuto di Unique Access Medical, a Bangkok, ha scoperto che la Medicina Rigenerativa insieme alla Stimolazione Epidurale. Pokhrel è stato ispirato da un uomo di nome Andrew Bell, che ha riportato un infortunio di livello T5. Ma con il trattamento è stato in grado di resistere per un’ora con un supporto minimo ed è stato in grado di camminare con un po ‘di supporto.

Pokhrel si ispira al potenziale del trattamento di stimolazione epidurale e alla prospettiva di poter recuperare alcuni movimenti volontari. L’intervento verrà eseguito dal miglior neurochirurgo. Tuttavia, il costo del trattamento ($ 65.000) è alto. Spera che attraverso la sua raccolta fondi, lui sia in grado di ottenere il suo sogno di riprendersi e camminare di nuovo.

Per sostenere e aiutare a finanziare il trattamento di Pokhrel, si prega di consultare la sua pagina GoFundMe

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su print
Condividi su email