Aggiornamenti da tutto il mondo

Ultime ultime notizie e informazioni

La stimolazione epidurale con fisioterapia migliora la composizione corporea

La Stimolazione Epidurale seguita da allenamento locomotorio migliora la composizione corporea in soggetti con lesione midollare del midollo cervicale o del torace superiore, secondo una ricerca di Daniela G.L. Terson de Paleville e Susan J. Harkema, pubblicata nel marzo 2018.

La Lesione del midollo spinale (LMS) disturba il sistema nervoso centrale, provoca menomazioni e atrofia, o un declino graduale dei muscoli. Con meno controllo motorio e immobilità, c’è un aumento del grasso corporeo e diminuzione della massa magra. Secondo la stessa ricerca, i pazienti con LMS avranno maggiori possibilità di contrarre malattie metaboliche tra cui malattie cardiovascolari, iperlipidemia e diabete rispetto a quelli con una LMS incompleta. Una LMS completa significa che c’è una totale mancanza di funzione sensoriale e motoria sotto il livello della lesione, mentre LMS incompleta significa che il paziente ha ancora un certo controllo motorio, e il midollo spinale è ancora in grado di inviare messaggi al cervello.

Aumento della massa magra e del metabolismo e diminuzione del grasso corporeo

L’allenamento specifico combinato con la stimolazione epidurale aumenterà le possibilità dei pazienti con LMS cervicale o del torace superiore, potranno avere miglioramenti nel fitness cardiovascolare e nella composizione corporea individuale. In questa ricerca, quattro individui con LMS completa, con uno stimolatore epidurale impiantato sono stati testati per il fitness cardiovascolare, la funzione metabolica e la composizione corporea dopo aver sostenuto un allenamento specifico del corpo. Dopo ottanta sessioni di allenamento del locomotore, una matrice di 16 elettrodi è stata posizionata chirurgicamente sulla dura (segmenti di corda L1-S1) per consentire la stimolazione elettrica. Dopo l’impianto, gli individui hanno ricevuto 160 sessioni di esercizi specifici, tra cui esercizi di supporto e stepping, con stimolazione epidurale.

I risultati dei test mostrano un miglioramento generale della composizione corporea con i partecipanti che ottengono un aumento della massa magra con una diminuzione della percentuale di grasso corporeo, in particolare di grasso del corpo intorno all’addome dopo l’allenamento. Miglioramento della forma cardiovascolare complessiva e della composizione corporea in individui con LMS cervicale o del torace superiore.

Stimolazione epidurale per lesioni al midollo spinale

La stimolazione epidurale ha già aiutato un certo numero di pazienti a riprendere movimenti volontari e forza in aree precedentemente ritenute non trattabili. Per raggiungere il massimo potenziale ai nostri pazienti viene anche offerta una Medicina Rigenerativa opzionale, che è considerata la più valida e potente. Ha la capacità di regolare la reazione del sistema immunitario nei confronti della lesione, oltre a differenziare i tipi di cellule compresi i neuroni e gli astrociti. È stato utilizzato nei trattamenti clinici di pazienti con lesioni del midollo spinale fin dal 2005.

Ai pazienti vengono offerti anche programmi di fisioterapia e riabilitazione, i quali hanno lo scopo di aiutare il cervello e i muscoli a coordinarsi per ottenere il controllo volontario. Questo darà anche ai pazienti la base fisica e funzionale per riacquistare forza, massa muscolare, mobilità e controllo.

Inoltre, i pazienti ricevono anche supporto, terapie, riabilitazione, disintossicazione e programmi di stimolazione immunitaria necessari per ottenere il massimo dal trattamento. Il programma di solito include la terapia acquatica e la fisioterapia.

CONDIVIDI QUESTO POST

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su print
Condividi su email